Italian Luxury in the World – ILW, promuove un’iniziativa delle eccellenze italiane sui principali mercati mondiali del lusso.

Milano

Via Bronzetti, 11
20129 Milano (MI)
Email: info@italianluxury.eu segreteria@italianluxury.eu

ICR, la passione per il profumo dal 1975

ICR Industrie Cosmetiche Riunite è da oltre 40 anni azienda leader nel settore della profumeria selettiva per la produzione di profumi e cosmetici per conto terzi,
annoverando nel suo portafoglio clienti i più prestigiosi marchi italiani ed internazionali.
La sede si trova a Lodi, 20 km a sud di Milano, e comprende un moderno laboratorio di ricerca e sviluppo, uno stabilimento di produzione e confezionamento tecnologicamente avanzato, capienti magazzini grandemente automatizzati ed u ci.
ICR si distingue per la capacità di presidiare l’intera catena del valore fornendo internamente il completo processo di produzione e logistica, dalla formulazione del prodotto e sviluppo del packaging alla produzione industriale e distribuzione mondiale, essendo in grado di offrire la totalità del servizio o specifiche attività secondo le singole esigenze.

L’azienda fornisce il più elevato livello di flessibilità e personalizzazione, soddisfacendo le richieste più esigenti in termini di formulazione e confezionamento e promuove qualità e innovazione, utilizzando le migliori materie prime, impiegando le tecnologie più avanzate ed eseguendo i controlli più severi per garantire la perfezione assoluta dei propri prodotti.

Questi sono i segni distintivi che fanno di ICR il partner industriale preferito nel settore della profumeria selettiva.
Le radici di ICR risalgono al 1940, quando Vincenzo Martone fonda Marvin, azienda specializzata in antibiotici, farmaci e cosmetici per la cura della pelle. Il know-how chimico e farmaceutico acquisito negli anni diviene il fondamento della società e da sempre ne costituisce un patrimonio inestimabile.
ICR Industrie Cosmetiche Riunite S.p.A. è fondata nel 1975 da Roberto Martone, imprenditore lungimirante succeduto al padre nell’azienda di famiglia con l’intuizione di crea- re profumi di lusso per i marchi di moda italiani. L’azienda viene strutturata in modo da fornire tutte le fasi dello sviluppo del prodotto, dall’ideazione no alla distribuzione in tutto il mondo o rendo i più alti standard del settore. Il mondo dell’eccellenza italiana entra così nel settore dell’al- ta profumeria.

ICR è scelta dai più importanti stilisti italiani del tempo, come Renato Balestra, Nazareno Gabrielli, Romeo Gigli, Nicola Trussardi, Gianni Versace… e per loro crea profumi tra i più venduti in Italia per anni.

In seguito al grande successo, nel 1987 la sede è trasferita a Lodi per espandere significativamente stabilimento e magazzini.
Una parte dei locali dell’ex fabbrica di profumi viene tra- sformata subito in Magna Pars Event Space, una delle lo- cation per eventi più prestigiose di Milano, mentre l’altra nel 2013 in Magna Pars Suites Milano, un lussuoso hotel a cinque stelle nonché primo “Hotel à Parfum” nel mondo. Nel corso degli anni 1990 e 2000, ICR firma contratti di ricerca e sviluppo, produzione e logistica in esclusiva mondiale con innumerevoli marchi di prestigio, tra cui Asprey, Custo Barcelona, Bulgari, Roberto Cavalli, Extè, Salvatore Ferragamo, Ti any, Emanuel Ungaro.

Nel 2002 Martone costituisce ITF, acronimo di Italian Fragrances, con la missione di gestire i rapporti di licenza con il mondo della moda e dei prodotti di lusso nel settore del- la profumeria. Nel 2015 ICR cede l’intero capitale della società ITF a FINAF Holding del Gruppo Angelini continuan- do a curare in esclusiva la parte industriale di sviluppo prodotto, produzione, confezionamento e spedizione di tutti i marchi gestiti da ITF: Blugirl, Blumarine, Dsquared2, Gianfranco Ferré, Pomellato, Trussardi.

Oggi ICR è alla terza generazione, con le glie di Roberto, Giorgia e Ambra, entrate nel business di famiglia. Come azienda familiare, ICR ha il vantaggio di poter adottare una visione di lungo termine, investire in qualità e passione e mantenersi agile per cogliere le opportunità che si presentano. A ne 2016 sarà inaugurato un importante ampliamento dell’attuale stabilimento: 9.800 mq aggiuntivi dedicati alla produzione di profumi e cosmetici ed alla logistica di materie prime e componenti. ICR fornisce prodotti in tutto il mondo con il più alto livello di qualità, o rendo i più elevati standard del settore cosmetico. L’azienda considera la qualità elemento cardine della propria strategia e la promuove a tutti i livelli dell’organizzazione. Durante l’intero ciclo, dalla formulazione e produzione alla spedizione, ICR utilizza i materiali migliori, opera con le tecnologie più avanzate ed esegue i control- li più severi per garantire la perfezione assoluta dei propri prodotti e la piena conformità con le leggi internazionali. Tutti i processi seguono procedure precise in modo che per ogni singolo prodotto finito tutte le materie prime e i componenti utilizzati possano essere monitorati e resi disponibili per ispezioni. Qualità per ICR significa che ritornano i clienti, non i pro- dotti, si lavora per le aspettative dei clienti, i clienti soddisfatti sono il capitale dell’azienda.

di Daniele Biagi